Come trovare gli hashtag di Instagram giusti per ogni post: Guida

Instagram è una piattaforma visiva. Quando accedi, vedrai un’immagine dopo l’altra di paesaggi mozzafiato, dessert sbavante e immagini di alta qualità di tutto ciò che potresti desiderare di comprare. Le immagini e i video condivisi sono al centro dell’attenzione, ma ciò non significa che si possa ignorare del tutto il testo.Gli hashtag sono una parte importante di quel testo su entrambi i feed e in Storie e possono aiutarti a espandere in modo più efficace la portata del tuo contenuto, a connetterti con nuovi segmenti di pubblico, a sviluppare la consapevolezza del marchio e persino a generare risultati concreti. Per vedere uno di questi risultati, tuttavia, è necessario utilizzare gli hashtag corretti.In questo post, ti mostreremo come trovare gli hashtag giusti per ogni post che crei e massimizzare il tuo potenziale di marketing su Instagram.

Hashtag di Instagram: perché sono importanti

Gli hashtag di Instagram sono essenzialmente parole chiave ricercabili e cliccabili che le persone utilizzano per trovare i contenuti a cui sono interessati. Non solo gli utenti possono cercarli o fare clic su di essi, ma possono anche seguire gli hashtag a cui sono interessati, consentendo il contenuto dai profili non lo seguono nemmeno per presentarsi nei loro feed. Utilizzando gli hashtag corretti, puoi mettere i tuoi contenuti di fronte al tuo pubblico di destinazione. Se sai che il tuo pubblico cerca nuovi prodotti come il tuo con #techgear, aggiungilo al tuo post e i potenziali clienti potrebbero scoprire il tuo brand e il suo nuovo gadget per la prima volta.Se utilizzato strategicamente, è possibile utilizzare gli hashtag non solo per connettersi con un nuovo pubblico, ma anche per aumentare la consapevolezza del marchio, aiutare a condividere e incoraggiare la creazione di contenuti generati dagli utenti (UGC) e aumentare la partecipazione o la partecipazione agli eventi.La parola chiave qui è “strategicamente”, quindi diamo un’occhiata a come creare una strategia di hashtag per la tua azienda.

Tipi di hashtag di Instagram da utilizzare

Se guardi attraverso diversi account su Instagram, noterai che molti usano diversi tipi di hashtag. Alcuni ti faranno ridere, mentre altri sembreranno agire come disclaimer. Ogni tipo di hashtag ha il proprio scopo distinto e l’utilizzo di una combinazione di questi ti avvantaggerà di più.Ecco i tipi più importanti di hashtag di Instagram che le aziende dovrebbero utilizzare:

Hashtag di massa

Questi avranno una forte competizione, ma avranno un ampio appeal. Esempi: #sundayfunday, #summersun, #instagood

Hashtag con marchio

Creerai questi hashtag appositamente per sviluppare la consapevolezza del marchio per la tua attività o per eventi specifici che stai ospitando, compresi concorsi o campagne sui social media. Esempi: #tieks, #beardbrand, #lushlife

Hashtag di interesse di nicchia

Questi hashtag saranno pertinenti per il tuo pubblico specifico, aiutandoti a distinguerti dalle persone con cui vuoi connetterti di più. Esempi: #technews, #travellover, #somethingblue

Hashtag stagionali

Il contenuto attuale ha buone prestazioni e ha grandi picchi di interesse. Gli hashtag degli eventi stagionali, festivi e anche correnti possono essere aggiunti ai tuoi post per un picco di copertura. Esempi: #fall, #stockingstuffers, #NationalIceCreamDay

Hashtag orientati al coinvolgimento

A volte gli hashtag sono puramente utilizzati per scopi di coinvolgimento o intrattenimento; questi dovrebbero essere presenti in cima alla tua lista di hashtag. Esempi: #youknowyouneedquesto, #didisaythat

Hashtag di posizione

Questi hashtag sono importanti per le attività commerciali locali o per coloro che partecipano a eventi per aiutarti a entrare in contatto con il pubblico locale. Esempi: #wintergardenfarmersmarket, #dallasfood, #phillysports

Hashtag di dichiarazione di non responsabilità

A volte, le persone hanno bisogno di aggiungere qualche sorta di disclaimer o informazioni ai loro post e scegliere di farlo attraverso gli hashtag. Esempi: #sponsoredpost #notlegaladvice #paidpost

Devo usare sempre nuovi hashtag?

Molte marche si chiedono se hanno bisogno di utilizzare un nuovo set o una combinazione di hashtag su ogni post. La risposta qui è un sonoro sì.Va bene usare sempre i tuoi hashtag con il marchio, ma tu vuoi accenderlo altrimenti. Attaccare gli stessi hashtag ripetutamente non ti farà alcun favore in termini di collegamento a nuovi segmenti di pubblico. Tuttavia, l’utilizzo di una vasta gamma di hashtag pertinenti potrebbe facilmente metterti di fronte ai membri del pubblico e massimizzare il tuo raggio d’azione il più possibile.

Sviluppare la tua strategia di hashtag

Ora che abbiamo esaminato tutte le informazioni che devi sapere sugli hashtag, puoi sviluppare la tua strategia attuale. Se non sai da dove iniziare, segui questi 4 semplici passaggi per creare e implementare la tua strategia di hashtag.
  • Definisci i tuoi obiettivi: i tuoi hashtag non faranno molto per te se non hai in mente obiettivi specifici che vuoi raggiungere. Gli obiettivi comuni per l’utilizzo dell’hashtag includono la consapevolezza del marchio, la consapevolezza degli eventi, l’impegno, l’affermazione della voce del marchio, la copertura e il miglioramento delle relazioni con i clienti.Scegli gli obiettivi che vuoi raggiungere. Può essere tutto quanto sopra, o nessuno dei precedenti, ma dovrai scegliere hashtag per ogni singolo obiettivo, quindi assicurati di prendere in considerazione ciò che vuoi che gli hashtag facciano per te.
  • Ricerca hashtag : sai cosa vuoi ottenere, quindi ora dovrai fare delle ricerche per decidere esattamente quali hashtag ti aiuteranno a farlo.Mi piace iniziare con la ricerca dei concorrenti. Dai un’occhiata a ciò che i marchi simili ai tuoi stanno facendo su Instagram, come stanno usando gli hashtag e quali hashtag stanno usando. C’è un richiamo generale o hashtag di nicchia che puoi scorrere da solo? Se è così, prendine nota.Successivamente, la ricerca generale sull’hashtag è un buon inizio. Strumenti come Hashtagifynon solo ti aiuterà a trovare nuovi hashtag da usare ma ti mostrerà anche la popolarità e la portata potenziale e l’impatto di termini e frasi specifici. Mentre stai conducendo ricerche su hashtag, compili elenchi dei diversi hashtag. Ordinali in diverse categorie, come hashtag “posizione hashtag” e “interesse di nicchia”. In questo modo sarà più facile creare combinazioni vincenti in un secondo momento, invece di dover cercare manualmente attraverso di esse.
  • Crea il tuo hashtag di marca: l’hashtag di marca ti aiuterà a sviluppare la consapevolezza del marchio, ma soprattutto, può essere utilizzato per incoraggiare e curare i contenuti generati dagli utenti. Dato che UGC è uno strumento prezioso che ti aiuterà ad aumentare la tua portata e ad aumentare la fiducia con i follower nuovi ed esistenti, questo è qualcosa che non vuoi aspettare.Gli hashtag con marchio possono includere il nome della tua azienda o del tuo prodotto, ma non necessariamente. Banana Republic, ad esempio, esegue regolarmente campagne di hashtag che possono o meno includere il nome del marchio e cercano di incoraggiare l’impegno e la creazione di UGC.Quando hai in mente un hashtag, controlla due volte. Cercalo su Instagram e Twitter e rileggilo ad alta voce. Assicurati che non ci siano potenziali doppi significati che vorresti evitare, o che non sia già un hashtag comunemente usato per discutere di altri argomenti o marchi.Dopo aver impostato l’hashtag del brand, vai avanti e posizionalo nella biografia del tuo profilo. Assicurati di includere il vero simbolo dell’hashtag, poiché in questo modo creerai un link cliccabile nella tua biografia che gli utenti possono fare clic per visualizzare un feed di contenuti da te e dai tuoi follower che parlano di te.
  • Creare un calendario di contenuti:  l’ultimo passo della strategia di hashtag sarà in realtà quello di implementarlo e creare in anticipo un calendario di contenuti per i social media ti aiuterà a farlo con successo.Strumenti come Buffer , Hootsuite o SEMrush Poster ti aiuteranno a creare e programmare post Instagram in anticipo. Questo ti permetterà di impostare le tue liste di hashtag su quei post con largo anticipo. Quando lo fai tutto in una volta, sarà più facile vedere quale combinazione di hashtag stai usando in momenti specifici. Ciò renderà più facile la diversificazione dei contenuti per massimizzare la copertura e il tempo potenziali delle campagne con eventuali eventi speciali da tenere in considerazione. Una visione d’insieme è fondamentale per valutare le tue campagne e strategie di hashtag, quindi avere il tempo di creare il tuo calendario in anticipo renderà molto più probabile che tu stia ottenendo i risultati che stai cercando.

Quanti hashtag dovrei usare su Instagram?

Un sacco di marchi completamente sottoutilizzati hashtag, anche se stanno usando alcuni hashtag su base regolare. A quanto pare, la ricerca suggerisce che l’utilizzo di circa 11 hashtag è il numero magico per il coinvolgimento. Se si utilizza meno, si sta potenzialmente perdendo la copertura e il coinvolgimento, ma più sembra segnalare un calo dell’impegno.Alcuni marchi, tuttavia, giurano sulla regola 10-10-10. Puoi utilizzare fino a 30 hashtag su un post e alcuni marketer useranno una combinazione come 10 hashtag di posizione, 10 hashtag orientati al coinvolgimento e 10 hashtag di interesse generale. Questa può essere una buona strategia da scegliere quando si cerca in modo aggressivo di aumentare il tuo seguito.Puoi testare entrambe le strategie per vedere cosa funziona bene per il tuo pubblico specifico.Le storie consentono solo fino a 10 hashtag per Story, quindi tienilo a mente quando crei elenchi di hashtag.

Pensieri finali

Piaccia o no, gli hashtag di Instagram sono una parte importante della piattaforma. Se non li stai utilizzando, o se non li stai utilizzando correttamente, potresti lasciare molti soldi sul tuo tavolo e causare un calo delle campagne. L’unico contenuto che non dovrebbe presentare hashtag sarà Instagram Ads, quindi sii proattivo nello sviluppo e nell’implementazione della tua strategia il prima possibile.